Archivo delle Categorie: Marchi

Si può utilizzare un marchio famoso altrui come elemento decorativo in una maglietta?

Chi ha un marchio registrato può impedire ad altri di utilizzare lo stesso marchio o marchi simili per la stessa classe di prodotti e per prodotti affini, mentre, normalmente, è consentito l’utilizzo di quel nome per prodotti del tutto diversi. Nel nostro caso, però, si pone un problema di fondo dovuto al fatto che s’intende […]

Categoria: Marchi Torna su ↑

Per usare i marchi dei fornitori occorre chiedere qualche autorizzazione?

Se un negoziante tradizionale compra un prodotto per poi rivenderlo al dettaglio è implicito che debba esporlo su uno scaffale o in altro luogo visibile e se tale prodotto ha un marchio è ovvio che venga esposto con il marchio stesso. Questa attività è del tutto normale e credo si possa parlare di licenza implicita, […]

Categoria: Marchi Torna su ↑

Quando si può utilizzare un marchio senza rischio di essere copiato?

Quando stiamo cercando un marchio nuovo per un prodotto è buona regola prima di procedere ad effettuare importanti investimenti sul nome, verificare la forza che questo nome ha. Per fare questo si procede ad effettuare una ricerca di anteriorità sul marchio confrontandolo non solo con marchi identici, ma anche con marchi simili e similari per […]

Categoria: Marchi Torna su ↑

Vorrei sapere se e in che modo posso tutelare un premio cinematografico

La tutelabilità di un premio cinematografico e soprattutto della connessa manifestazione, nel nostro ordinamento sembra essere affidata a due diversi strumenti. Riguardo alla denominazione della manifestazione, quale ad esempio “Festival del cinema di Cannes”, “Premio Bancarella”, “Carnevale di Viareggio” o altri analoghi, la tutela può essere ravvisata nella parte che il nuovo Codice sulla Proprietà […]

Categoria: Marchi Torna su ↑

Se invento un nuovo modo di scrivere la parola “mela” posso depositare l’invenzione con una particolare grafica ed ottenere un pagamento da parte di chi la utilizza?

Ai sensi dell’art. 7 Codice Proprietà Industriale possono costituire oggetto di marchio “tutti i nuovi segni suscettibili di essere rappresentati graficamente” ed in particolare le parole, i disegni, le lettere, le cifre, i suoni la forma di un prodotto o della sua confezione, i colori. Dunque, la particolare grafica con cui viene scritta una parola, […]

Categoria: Marchi Torna su ↑

Che differenza c’è tra la ® cerchiata, il TM, la © e la D cerchiata?

Con tutti questi simboli c’è in effetti da confondersi ma dietro ognuno sta racchiuso un significato molto importante per ogni consumatore. La R cerchiata deve essere apposta a fianco di un marchio che abbia già ottenuto la registrazione e che quindi sia stato accettato a tutti gli effetti. A rigore questo simbolo deve essere inserito […]

Categoria: Marchi Torna su ↑

Si può apporre la ® quando si è depositato una domanda, ma il marchio non si è ancora ottenuto?

La famosa R cerchiata è il simbolo che indica che ci si trova di fronte ad un “marchio registrato” ed a rigore dovrebbe essere apposta esclusivamente a lato di un marchio per il quale sia già intervenuto un atto di concessione da parte dell’Ufficio competente (U.I.B.M., O.A.M.I., W.I.P.O. a seconda che si tratti di un […]

Categoria: Marchi Torna su ↑

Anni fa mio padre, titolare dell’impresa “X” aveva registrato il marchio. Nel 1993 l’impresa ha cessato la sua attività, anche se giuridicamente esiste ancora. Vorrei sapere se il marchio è ancora valido e come faccio a mantenerlo in vita.

Per valutare lo stato del marchio è innanzitutto indispensabile conoscere la data del deposito, a partire dalla quale iniziano a decorrere i diritti a favore del titolare ed anche i termini per i rinnovi successivi. Un marchio ha una durata massima di dieci anni, dopo di che può essere eventualmente rinnovato sempre per periodi di […]

Categoria: Marchi Torna su ↑

Un marchio non utilizzato continua ad essere valido?

Contestualmente al deposito di una domanda di registrazione marchio vengono pagate le tasse per 10 anni. Per tutto questo periodo, solitamente, non ci sono altre formalità da espletare né altre cifre da pagare. Tuttavia nel corso della procedura che porta alla concessione del marchio possono pervenire delle comunicazioni dall’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi alle quali […]

Categoria: Marchi Torna su ↑

Un marchio registrato dà garanzie sulla sua novità?

Quando si registra un marchio perché esso possa essere valido deve essere, ex art. 12 Codice Proprietà Industriale, “nuovo”, ovvero non devono esistere marchi registrati anteriori identici o simili a quello che si vuole tutelare. In certi casi il marchio che viene registrato è nullo in origine in quanto, anche se non si sapeva, esisteva […]

Categoria: Marchi Torna su ↑