Si può proteggere un marchio in modo totale, per tutti i prodotti e servizi?

Nel momento in cui si procede a depositare una domanda di registrazione marchio devono essere indicati in modo preciso i prodotti ed i servizi per i quali il marchio sarà utilizzato, in quanto la protezione accordata dalla legge riguarda solo i settori indicati nell’atto di registrazione.

I prodotti ed i servizi che possono essere scelti sono moltissimi ma a fini fiscali vengono suddivisi in 45 classi, o gruppi, all’interno di ognuna delle quali sono compresi più oggetti. Per scegliere oculatamente i settori che si ha interesse a tutelare occorre prendere visione dell’elenco completo dei prodotti e servizi messo a disposizione del pubblico presso gli uffici delle Camere di Commercio.

Tuttavia non è impossibile proteggere il marchio in modo totale e se desidera farlo occorre depositare una domanda di registrazione che preveda l’inserimento di tutte le 45 classi e conseguentemente il pagamento della tassa per le stesse. Raramente, però, si assiste ad un deposito così ampio e generico e ciò per due ragioni. In primo luogo, per un problema di costi, in quanto se il marchio nazionale dovrà essere esteso anche all’estero si moltiplicheranno notevolmente le spese a causa dell’eccessivo numero delle classi. In secondo luogo, per il fatto che il marchio, se non viene utilizzato entro 5 anni dalla concessione decade per non uso totalmente o parzialmente per quei settori che non sono stati curati da parte del depositante per cui i soldi spesi andrebbero del tutto persi.

Prima di procedere con una registrazione così ampia conviene quindi valutare bene le prospettive dell’azienda, i campi in cui si muove e le sue potenzialità in modo da delimitare l’ambito nel quale si ha un effettivo interesse a che il marchio non venga copiato.

Categoria: Marchi Ultimo aggiornamento: 2012/06/20