Posso registrare un marchio, in vista di usarlo su internet?

Chiunque può registrare un marchio indipendentemente dal fatto che abbia o meno una società a cui quel nome possa fare capo, pertanto è possibile tranquillamente richiedere la protezione anche se, al momento, non vi è l’intenzione di utilizzarlo. Tuttavia, il marchio dovrà essere usato concretamente entro 5 anni, in caso contrario decade e sarebbe impossibile pretendere che qualcuno non lo utilizzi. In questo periodo di tempo intermedio viene mantenuta l’esclusiva ed è possibile cedere il segno o servirsene come più preferibile. Riguardo al secondo aspetto del problema, in linea di massima si può riuscire ad impedire ad altri di registrare un dominio uguale al proprio marchio ma solo se con quel nome vengono presentati in internet prodotti e servizi identici a quelli per i quali è stata richiesta la protezione. Un marchio non si ottiene automaticamente a protezione di ogni tipo di prodotto/servizio, ma occorre espressamente indicare l’uso che se ne farà, per cui se registro il nome “X” per le scarpe chiunque potrà utilizzare quello stesso nome “X” per i gelati o per un prodotto molto diverso dalle scarpe, sia in internet che nel mondo reale. Tuttavia la registrazione di un marchio è molto importante per poter pretendere l’assegnazione di un dominio. Comunque se la premura principale è proprio quella legata all’utilizzo del nome sul web sarebbe conveniente registrare subito anche il dominio internet, cosa che può fare anche una persona fisica ad un costo molto contenuto.

Categoria: Domini Ultimo aggiornamento: 2012/08/21